Home | Cerca nel sito | Contatti





Sei in: Home Page >> Curiosità >> FOTOGRAFIA E SOCIETA'

photos fotografando
Storia dela fotografia
L'impatto della fotografia sulla società fu enorme, tutto ciò che prima doveva essere descritto adesso poteva essere visto: si pensi ai luoghi lontani, ai monumenti, alle opere d'arte, ai fatti.
2401_06_cenni14.jpg

2401_06_cenni15.jpg

2401_06_cenni18.jpg

Abbiamo già accennato alla possibilità di tramandare la propria immagine, si poteva portare con sé il volto dell'amata o un nudo, ma alcuni dagherrotipi documentano semplicemente un gesto, ad esempio la mano che lascia cadere un cappello sulla sedia: al di là del falso narrativo (l'istantanea non era possibile), quel fotografo aveva sintetizzato fascino e potere della fotografia isolando l'istante dal fluire del tempo.

Nel 1855 Roger Fenton, corrispondente dell' "Illustrated London News" venne nominato dalla Regina Vittoria fotografo ufficiale della Guerra di Crimea; qualche anno dopo Timothy O'Sullivan ed Alexander Gardner seguirono la guerra di Secessione: a causa delle esposizioni troppo lunghe i primi inviati di guerra poterono ritrarre solo cose immobili, così che i campi di battaglia apparirono in tutta la loro crudeltà, non più l'immagine di eroi o le travolgenti cariche di cavalleria, ma solo uomini morti e distruzione; la guerra non fu più un'avventura, il reclutamento divenne sempre più difficile e nacque la censura. Nel 1869 Russel, Hart e Savage fotografarono la posa del bullone d'oro che univa i due tronconi della transcontinentale americana a Promontory Point e fu grazie alle fotografie di William Henry Jackson che il congresso degli Stati Uniti decretò nel 1871 la perpetua protezione di Yellowstone: per una sola fotografia aveva scalato tre volte la stessa montagna portandosi dietro una fotocamera che produceva negativi 40x50 centimetri, il cavalletto, le lastre di vetro, i prodotti chimici ed una camera oscura portatile. Nel 1888 George Eastman mise in commercio la Kodak n°1: per 25 dollari si poteva acquistare l'apparecchio, un rullo da 100 scatti ed il relativo trattamento di sviluppo e stampa; lo slogan di lancio suonava "You press the button, we do the rest".
Note
testo raccolto su: www.internetcamera.it
foto
fotografando

Webcam Control

Foto di viaggio storia delle fotografia

best photographer

erotic

Florence Live    Italia-Portal    Short Movie Review    Go West!    Castiglioncello.org    Villa Lina B&B    Dawson Tragedy VPS home page

FOTOGRAFANDO - Tack2001 Content & Managemet System
Copyright ©1996-2017 View PointS - Florence LIVE! - All rights reserved.

Florence (Italy) - Contatti | Site Credits |

Foto Copyright © Stefano Trojani
Counter
Sono venuti 1688 visitatori


www.photocompetition.it